Archive for the ‘Grandi Verità’ Category

Elezioni 2006 – Gli italiani divisi a metà

aprile 11, 2006

Elezioni 2006 – Gli italiani divisi a metà

Originally uploaded by Racchio.

Elezioni strane…risultati ancor più strani…sorprendente il fatto che dopo CINQUE anni ci sia ancora una buona parte degli Italiani pronta a dar fiducia al governo Berlusconi. L’Italia appare spaccata a metà e i vincitori lo sono più per fortuna che per merito effettivo. L’impressione è che Prodi sarà alla testa di un governo-fuffa, e che dai vinti arriveranno continui attacchi mirati a farlo crollare. Se Romano dovesse riuscire a tenerlo saldo fino alla fine, avrà il massimo rispetto. Adesso però tocca rimboccarsi le maniche e recuperare agli errori e alle mancanze della sinistra del “pre-2001” e alle porcate del governo uscente.

Annunci

Perle di coppia

marzo 15, 2006

Nel giro di una settimana ho captato due dialoghi di coppia spassosi e con caratteristiche comuni: in entrambi infatti LEI erudiva LUI con tono saccente ma raccontandogli delle castronerie enormi! Io temo che i LUI di turno non siano poi andati a verificare se la loro LEI abbia o meno detto cazzate, si saranno fidati e magari a loro volta diffonderanno altrove la nozione appresa…magari con lo stesso tono saccente…?

(more…)

Allitterazione dello scripter in erba

marzo 9, 2006

Pensando che al fine di scrivere uno script, che mi servirà per automatizzare un noioso compito finora eseguito manualmente dal sottoscritto, avrò bisogno di leggere qualche testo dedicato alla programmazione in ambiente Bash ho “prodotto” la seguente allitterazione:

Non mi basta
Far man bassa
di man bash”

Chiediamolo ai bimbi!

febbraio 13, 2006

Ma questo Linux di cui si parla sempre di più…sarà poi bello come si dice?

(more…)

Nerds in lutto

gennaio 30, 2006

Oggi pomeriggio ricevo questo SMS da Paolo:

Munito di un kernel a 64 bit veniva oggi a mancare /dev/hda. Ne danno il triste annuncio la madre piastra, il file system lvm e gli applicativi tutti. I funerali si svolgeranno presso /dev/null con un’orazione funebre di mkfs. Si ringrazia quanti si telnetteranno. Non fiori ma backup incrementali.

Al quale ho risposto:

Il mio /dev/hda e le periferiche removibili tutte si uniscono in un accorato telnet ed osserveranno tre giorni di poweroff. Per non dimenticare, la memoria del tuo glorioso hda verrà onorata annualmente grazie a cron e ogni rm o mv dovrà prima essere autorizzato.

…son momenti tristi…ma tutti noi che siamo 1, prima o poi torneremo ad essere 0.

Chi ero?

novembre 21, 2005

Leggendo il blog di Marco sono venuto a conoscenza di un nuovo gingillo made in Yahoo!

L’inutility di cui parlo è un programmino che in base ai dati anagrafici inseriti comunica al navigatore cos’è stato nella sua vita precedente…e qual’è la sua missione nella vita attualmente in corso!

Ecco cosa esce fuori inserendo i miei dati!

E voi cos’eravate, nelle vostre precedenti vite???

Berlusconi attacca la riforma elettorale!

ottobre 22, 2005

No comment. Just listen.

And don’t forget.

DARIO FRANCESCHINI. E poi lei, Presidente Berlusconi, che come al solito tende ad
 esagerare (14 settembre 2000): «Non lasceremo che la sinistra cambi la legge
 elettorale. Se la sinistra procederà in Parlamento, in un Parlamento che non
 corrisponde più alla volontà del paese, con i propri numeri, calpestando l’interesse
 dell’opposizione…».
 
SILVIO BERLUSCONI. È falso (Commenti)!
 
PRESIDENTE. Onorevoli colleghi, non mi sembra che sia stato un gesto….
 
DARIO FRANCESCHINI. «… sono certo che il Capo dello Stato non firmerà mai». (…) Sarebbe interessante…

SILVIO BERLUSCONI. Non l’ho mai detto!
 
PRESIDENTE. Onorevole Berlusconi, per cortesia. Onorevole Franceschini, la prego di continuare tranquillamente.

DARIO FRANCESCHINI. Sarebbe interessante capire se lei ora crede ancora che il Capo dello Stato non dovrebbe mai firmare una legge fatta dalla sola maggioranza.

SILVIO BERLUSCONI. È falso!

(Una voce dai banchi del gruppo della Margherita, DL-L’Ulivo: «Sei tu falso!»).

DARIO FRANCESCHINI. È un falso che sta su tutte le agenzie e su tutti i giornali. Si guardi l’archivio storico dell’ANSA.

Fonti:

www.dariofranceschini.it
www.beppegrillo.it

Domanda:

Qual’è la credibilità di un uomo che ritiene false le parole da egli stesso pronunciate? E’ semplicemente un vecchio prossimo alla demenza senile (quindi da aiutare, ma al quale non affidare il nostro governo) oppure una persona abituata a mentire (quindi da allontanare, il pirima possibile) ?

Gaia

ottobre 12, 2005

Viviamo in un pianeta vivente perché altrimenti…altrimenti sarebbe morto!

Una inattaccabile grande verità, pronunciata stamattina da un geologo che è venuto a sondare il terreno su cui poggia la nostra casa.