Il tempo scorre lentamente.

E’ un po’ come andare al patibolo. Ma il taglio della testa è la parte che mi spaventa di meno. Immaginare come verrà tagliata. Quello mi fa male. Avere troppo tempo per immaginare in che modo verrà lesa la pelle, tranciate le carni, spezzate le vertebre. Sarò di nuovo capace di non sentire dolore? Sembra strano, ma è proprio quello che temo. Non sentire dolore sarebbe tremendo.

Annunci

3 Risposte to “Il tempo scorre lentamente.”

  1. Max Says:

    …???Michy tutto ok?

  2. Racchio Says:

    No, ma almeno ho rivisto affiorare delle emozioni in chi da troppo tempo s’era spento. Ho ricevuto un bel regalo.

  3. Max Says:

    ho capito cosa intendi per vedere la preparazione e il modo in cui la lama possa affondare…se hai bisogno il mio msn lo conosci 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: