Kubuntu Linux Edgy Eft – Semplicemente meravigliosa!

Se ne parlava da un po’, ma adesso è qui. La prima Beta di Edgy Eft è pronta per essere usata ed è proprio come l’avevano annunciata: fantastica! Grazie a questa release avremo solo bisogno di un po’ di passaparola per convincere molti utenti windows insoddisfatti o curiosi a fare il salto. Ok, lo so: a me Linux piace, sono di parte, ma questa volta ho fra le mani un prodotto esaltante. Sono stato utente di Gentoo Linux per un bel po’. Non ho mai amato le distribuzioni “facili”. Per me passare un pomeriggio a configurare il pc è sempre stato divertente, interessante, non faticoso; ma non tutti la pensano così! Gli utenti MacOS sono abituati alla pappa pronta e funzionante, quelli di Windows alla pappa rigurgitata e abbastanza funzionante (una volta aggiornato il processore, la scheda grafica, raddoppiata la RAM, installato l’antivirus e scaricate le ultime patches dal sito della microsoft).

Adesso però c’è Edgy Eft! S’installa in pochi minuti e molto semplicemente e – almeno sul mio notebook (un Dell 8600c ) non richiede configurazioni. Tutto l’hardware viene riconosciuto correttamente e configurato ad-hoc. Non solo non dovrete editare incomprensibili files di configurazione: non dovrete nemmeno cliccare su icone. Ci pensa Edgy!

Probabilmente sono stato fortunato, ma posso dire che in ormai circa dieci anni di esperienze su Linux non m’era mai capitato prima di avere un sistema perfettamente configurato al primo boot.

Presto scriverò dei post descrivendo nel dettaglio come l’ho installata e sto anche valutando l’ipotesi di creare delle brevi “videolezioni” per installare, configurare, utilizzare Kubuntu Linux, tenendo a mente il più possibile la mentalità dell’utente medio di Windows (anzi, magari se ci sono utenti windows incuriositi all’idea di provare Linux, si può collaborare per cercare di creare delle lezioni che spieghino proprio quello che serve a chi è abituato al sistema operativo made in Microsoft).

Intanto, dopo aver installato Edgy sul notebook ora sto facendo lo stesso sul Desktop PC da cui sto scrivendo questo post (che però già aveva su una Kubuntu, quindi si tratta di un semplice aggiornamento…speriamo che vada a buon fine!). Anche se fino all’uscita della versione stabile il team di Kubuntu sconsiglia di usare la Edgy sulle macchine “da lavoro” io non resisto e comunque l’installazione sul portatile mi sembra più che stabile per le mie esigenze. Incrociate le dita per me…!

Annunci

Una Risposta to “Kubuntu Linux Edgy Eft – Semplicemente meravigliosa!”

  1. MadMark Says:

    Mi hai incuriosito sono sincero, avrei voluto qualche schermata però… sai che sono schizzinoso per la grafica di Linux. Aspetto con ansia queste video lezioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: