Ritornano…

Una cena fra amici. E' strano definirla così quando molti di loro li hai visti due o tre volte al massimo, eppure è quello che ho sentito fin dall'inizio. L'ansia nel prepararla, ansia condivisa con l'ironia rara ed irresistibile di Ivan, la dolcezza di Teresa, la cui presenza potrebbe farmi sentire felice persino all'inferno, il sorriso contagioso e la voce energica di Giuseppe, che strenuamente s'è difeso con onore nel giocare a risiko, attaccato da Enrico, che quando parla lo fa dicendo la cosa migliore che si possa dire in quell'istante, Adriano, che ogni volta che lo rivedo mi risulta più simpatico della precedente, Raffa, che attinge con vigore alle sue origini calabresi, sfoggiando un accento che neanche un purosangue potrebbe tirar fuori con la stessa disinvoltura. Poi Flavio, che arriva per primo e per fortuna se ne va per ultimo.

Ci si conosce, si mangia, si scherza, si gioca (e anche così ci si conosce). Si ascolta musica, si "poga" in due, fra il pianoforte e la sedia, si riprende Ivan mentre tenta invano di spiegarci le regole del Risiko. Ci si ritaglia un angolo, si confabula, la mente vaga altrove, percepisce altro, la partita non è importante. E' importante l'atmosfera ed è importante quello che sto provando. Le sento arrivare, ogni tanto, le lacrime, ma non escono. Usciranno l'indomani, nel pomeriggio, con uno sfogo che aspettavo da anni. E escono ancora adesso, mentre scrivo, ma solo per inumidire gli occhi e non farmi dimenticare di quanto possa essere bello piangere e tornare a vivere delle emozioni.

Pensare di nuovo a programmare un uscita di gruppo, sentire di nuovo i sentimenti più belli riaffacciarsi, notare che la voglia di viverli è più grande della paura di perderli ancora una volta; questo è il regalo che ho ricevuto fra venerdì e sabato e non è poco.

Si ricomincia, forse mi farò ancora male, ma almeno adesso ho voglia di provare, e lo devo soprattutto alle splendide persone che ho la fortuna di avere vicino.

Annunci

8 Risposte to “Ritornano…”

  1. giuseppe Says:

    Bhe!!! per la seconda volta faccio apparizone tra queste pagine, prima in sogno poi dal vivo…..be spero che momenti come quetsi ce en saranno tanti……il mio rientro poi è stato fatidico, magico e voluto….da me!!! io sono ASTUTO (x chi nn los apesse è il mio cognome) e avevo akpito el tattike del gioko…….nn di risiko tantè ke la mai fine è stata assodata………la fortuna nn m assiste ultimamente dall’incidente alla perdita della partita…ma quella notte ero vincitore…..vincitore di aver sfatato ankora una volta coloro i quali che dicono ke la chatt nn unisce mondi diversi e distanti.mikè t conosco da un anno e sei sttao una perosna splendida….vicino quando dovevi esserci…e presente nei momenti buii d questa estate……garzie mikè quel venerdì notte è sttao amgiko garzie alla tua amgia di uomo e di “bambino” perchè un pò peter pan lo sei!!!TVB

  2. Terekkyju Says:

    Beh, che dire?
    Prima di tutto credo che tu sia destinato al paradiso più che all’inferno… e spero di essere anche là, ovunque tu vada, per continuare a stare “vicini vicini”.
    Inutile ripetere quanto già detto: sono contenta di queste tue lacrime e sono tanto contenta di e per te in generale.
    Scrivo qui il mio personale grazie a tutti i presenti per aver dato questo tocco magico alla serata. Se fosse mancata anche solo una delle persone presenti, non sarebbe stata la stessa cosa…
    Un abbraccio

    @giuseppe
    compito a casa per la prossima volta: mettere almeno due volte al giorno dei carriarmatini di “stramacchio” (termine napoletano traducibile in questo caso con “di nascosto”) mentre gli avversari sono distratti…

  3. Terekkyju Says:

    Appro e posito: i filmati da me effettuati non si vedono assolutamente… però si sente tutto!!!
    Provvederò a metterli in circolazione non appena possibile.
    Purtroppo in seguito ad una violenta lite con il mio computer ho anche “perso” buona parte delle foto…sono affranta.
    Se vi può consolare l’hard disk è stato privato della paghetta settimanale ed è finito a letto senza cena, mentre col mouse non parlo più da due giorni…
    (Ivan risparmiami commenti!)

  4. racchio Says:

    @ Terekkyju : No, dimmi che non è vero quel che dici delle foto…

  5. Terekkyju Says:

    A mia discolpa e per tutti: se il masterizzatore dice che la masterizzazione è terminata ed è andata a buon fine, ci può stare che uno si sente autorizzato a cancellare le foto dalla macchinetta senza supporre che il computer abbia autonomamente deciso di salvare solo alcune delle foto a SUA scelta….
    Più che sgridarlo e punirlo, che altro posso fare?
    Sono mortificata ragazzi, però almeno restano i filmati e parte delle foto…
    è poco lo so, ma purtroppo è andata.

  6. giuseppe Says:

    teresa sei terribbile………………sei stata in grado d farmi ridere da solo per quello ke hais critto….hai mai pensato di andare a Zelig?! Bhe se fossi in te ci farei un pensierino!! ahahahahahaha

  7. TodesTrieb Says:

    “si riprende Ivan mentre tenta invano di spiegarci le regole del Risiko”, biascicando, pur non essendo pericoloso 😉
    Terè, se parte, una parte specifica, di quei filmati sono andati irrimediabilmente perduti, non sarò io a lamentarmene ]:->
    “Una cena fra amici. E’ strano definirla così quando molti di loro li hai visti due o tre volte al massimo, eppure è quello che ho sentito fin dall’inizio”.
    Vuoi farmi commuovere pur essendo io un sjogreniano?! dillo subito eh! e cmq si, è strano, da “stranieri”, sentirsi amici. la luce, la luce di quella serata, era bella. le candele, mentre disegnavano i nostri profili, indicavano un luogo comune, da conoscere. l’abbiamo conosciuto, e forse si apre la strada per conoscere anche quelle zone d’ombra, ricche di tesori, che quelle candele, per quella sera, hanno messo accanto, accanto a tutti noi.
    Grazie, a Michele, e a tutti.

  8. Terekkyju Says:

    Adoro Zelig, ma sinceramente non mi sento all’altezza…
    Però grazie, è un gran bel complimento 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: