Proposta per il governo che verrà

La prossima legislatura dovrebbe occuparsi di un problema molto serio. Dovrebbe infatti colmare una lacuna che finora nessuno ha pensato di colmare. Un problema irrisolto fin dalla nascita della nostra Repubblica.

Forse alcuni di voi avranno intuito di cosa sto parlando, magari perché hanno vissuto il problema in prima persona oppure perché hanno visto qualche amico o parente soffrirne e si sono sentiti impotenti di fronte a cotale piaga. Ebbene, signori ministri e aspiranti tali, sappiate che avrete il mio voto se nel programma di governo immetterete la seguente voce:

“Legalizzare la sinusite”

Una sinusite legale è, infatti, una sinusite sicura e controllata. Niente più sinusiti sottobanco, traffico illecito di sinusiti, mafia sinusoidale (?). Chiunque vorrà prendersi una bella sinusite e starsene qualche giorno a letto in un trip di bestemmie potrà farlo, si, ma sotto stretto controllo medico e con temperature di qualità. Proprio riguardo alle temperature, noi tutti sappiamo come esse siano -seppur dannose- spesso vittime di un processo mondiale ben più ampio (vi basti ad esempio leggere l’esaudiente analisi riportata da Bobby Henderson sul sito dei Pastafriani). Per questo io propongo di condurre le temperature più basse ad una nuova vita, attraverso l’istituzione di appositi centri di recupero che consentano loro di riscoprire se stesse, di tornare a ritmi di vita normali; che insegnino loro il rispetto dell’altrui salute e che permettano loro un reinserimento morbido e controllato nella società una volta che esse siano riabilitate, magari dopo un esame di controllo al quale debbano prendere ALMENO 18 gradi. Le temperature miti potranno essere impiegate in lavori socialmente utili, come scaldare chi fa la pennica pomeridiana in riva al lago o cose simili.

Un sistema del genere toglierebbe dalla strada molte temperature gelide e basse, per reinserirle, nell’arco di pochi mesi di terapia, in ambienti caldi e piacevoli. Il tutto a vantaggio del cittadino comune e della sanità pubblica.

Insomma, cerchiamo di impegnarci affinché d’ora in avanti, la sinusite venga solo a chi la desideri davvero!

Annunci

Una Risposta to “Proposta per il governo che verrà”

  1. Terekkyju Says:

    MMmmmiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiìììììììììììììììììììììì, quanto ti adoro….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: