Archive for novembre 2005

Prima il dovere, poi il piacere!

novembre 28, 2005

Cazzeggiavo in rete con MadMark, e si parlava del suo blog…

MadMark: dai un’occhiata alla pagina Info

Clicco su Info e mi vedo citato fra le persone che hanno dato una mano al Mad ad aprire il suddetto blog.

Racchio: oooh, grassie!! 🙂 miii, vengo CITATO!! 😀
MadMark: eccerto mi pare il minimo! Vorrei chiederti un solo favorino
Racchio: dimmi
MadMark:Il mio nick è MadMark, non Mad Mark 😉 ora puoi tranquillamente darmi del rompicoglioni se vuoi 😀
Racchio: ah! ahahah! ok! lo farò!
MadMark: 😉 grazie
Racchio: ma solo dopo aver corretto l'”errore”
MadMark:va bene

Correggo l’errore [dovere] e passo all’insulto [piacere]

Racchio: Ok, ho apportato la correzione, ROMPICOGLIONI 😀

Annunci

Spider Sheets

novembre 27, 2005

A meno che tu non sia un entomologo, una delle ultime cose che desideri trovare nelle lenzuola pulite appena tirate fuori dall’armadio e pronte per essere stese sul letto visto che l’ora è tarda e vuoi andare a ninna…è una mamma ragno che ha deciso di metter su famiglia. Saranno i tempi duri, sarà una passata di ferro da stiro ma alla ragna non le è andata molto bene. Anche i suoi piccoli, sparsi in giro per le lenzuola assieme a vari nidi ormai abbandonati, sono tutti rinsecchiti e dal’aspetto schiacciato. Mi spiace per loro, ma con tutto lo spazio che hanno dentro e fuori casa…proprio nelle mie lenzuola pulite dovevano alloggiare?

La mia stanza è tornata!

novembre 26, 2005

Finalmente oggi ho finito il secondo trasloco dell’anno (ormai sta diventando uno sport). Stavolta però i piani sono un po’ più a lungo termine e conto di rimanere in questa casa per almeno un paio d’anni (a meno che io non trovi nel frattempo un lavoro strapagatissimo, potendomi permettere finalmente di affittare un appartamento tutto per me). In effetti mi ci vuole proprio un bello STACCO da quest’ambiente familiare…ma per adesso m’accontento della mia stanzetta tutta “ikeofila”, e del mio lettone finalmente ricollocato. A proposito del letto, per adesso l’ho ancorato al muro solo da un lato, quindi è stabile, ma non abbastanza per progetti che vadano al di là di una riposante notte di sonno. Appena troverò degli “stop” abbastanza lunghi però lo ancorerò anche dall’altro…e poi sarà necessario sottoporlo ad una lunga serie di verifiche, per valutarne la capacità d’assorbimento degli urti e degli scossoni…

62 63 65

Memoria storica

novembre 24, 2005

Tanto per non dimenticare. Grazie anche ad Internet…qualche volta le parole sono meno sfuggenti di quanto pensassero i latini…

Verba Manent

Bollito misto con mostarda

novembre 24, 2005

Ieri ho acquistato l’ultimo DVD+libro di Daniele Luttazzi. Non ho ancora letto il libro, ma non ho resistito alla tentazione di guardare qualche minuto dello spettacolo in DVD. A parte le “solite” cose che ormai dobbiamo sentir dire dalla satira, come per esempio il fatto che la caduta in prescrizione dei reati commessi da Andreotti (del quale sono stati ACCERTATI i continui e ripetuto contatti con la Mafia) sia stata trasformata dai liberissimi TG nostrani in una assoluzione (ma di questo avrò piacere di parlare non appena potrò leggere con calma la sentenza), c’è stata una battuta, stupidissima, che mi ha fatto scompisciare dal ridere.

(more…)

Fondo Punti e Virgole

novembre 24, 2005

Questo mio post è un post per il sociale vi segnalo un link interessantissimo contenente un’iniziatica alla quale ognuno di voi dovrebbe partecipare donando anche una piccola parte della propria punteggiatura affinché le persone che non hanno modo di permettersela possano attingere dal fondo in maniera gratuita e finalmente scrivere in maniera comprensibile e corretta sposate anche voi questa causa e donate la vostra punteggiatura come ho fatto io in questo mio breve annuncio la punteggiatura è un bene necessario a tutti non lasciamo che rimanga appannaggio di pochi grazie ecco il link Fondo Punti e Virgole

Per la pace

novembre 23, 2005

Probabilmente sono io che non sono bravo a leggere gli eventi con un occhio proiettato verso il futuro, ma ieri al TG ho sentito di sfuggita una notizia che m’è sembrata raccapricciante (se pur non sconcertante, visto il soggetto coinvolto).

Bush è stato in Mongolia, baci ed abbracci, non siate comunisti ed eccovi 11 milioni di dollari per sviluppare la democrazia e la pace…a patto che li spendiate per migliorare le vostre risorse militari.

O sono io che ho capito male?

Oggi ho cercato un po’ in rete e su La Gazzetta Del Mezzogiorno ho trovato quest’articolo che più o meno conferma quel che avevo sentito.

Washington ha ringraziato l’impegno di Ulan Bator con un aiuto di 11 milioni di dollari destinato ad ammodernare le forze armate.

Boh, a me pare che finora finanziare altri stati per migliorarne lo sviluppo bellico, per addestrarne i militari e l’intelligence non sia stata la via migliore per mantenere la pace. Basta guardare a Saddam e Bin Laden, per anni tenuti sotto l’ala della stessa famiglia Bush. Boh…vai a capire cosa ottengono in cambio…

Boza Chulain come Robin Hood

novembre 23, 2005

Da Terra!, di Stefano Benni, edito da Feltrinelli:

“[…] Il nostro motto a quei tempi era: rubare ai ricchi per dare ai poveri.Assaltavamo le navi che trasportavano oro alle basi spaziali. Dopodiché portavamo il bottino ai minatori dei pianeti spenti. Subito un’altra nave della nostra flotta attaccava i pianeti spenti, i cui minatori, col nostro bottino, erano diventati molto ricchi. Li derubavamo e davamo l’oro ai poveri agricoltori dei satelliti verdi. Questi impazziti di riconoscenza gridavano: siamo ricchi, siamo ricchi! Ma subito, udendoli, piombavano altri di noi e li derubavano per portare l’oro ai poveri. Continuò così per anni e non trovammo mai una soluzione. Non si poteva rubare al ricco per diventare povero senza che il povero diventasse ricco e tutto ricominciasse. […] “